Corydoras

Share:
Condividi

I Corydoras sono tra i pesci più diffusi in acquariofilia. Hanno dimensioni contenute, sono pacifici, socievoli ed adattabili alla vita in cattività (ad eccezione delle specie più delicate o dagli esemplari prelevati direttamente in natura).

Corydoras trilineatus

Corydoras trilineatus

Nomi usati: Cory, pulitore di fondo

Abitudini: Le diverse specie di Corydoras hanno ciascuna un’area di endemismo ristretta rispetto a quella tipica di altri pesci appartenenti alla famiglia dei Callichthidae, tuttavia nel suo complesso il genere Corydoras è diffuso in un grande areale tra le pendici delle Ande e la costa atlantica, dal sud degli Stati Uniti al bacino del fiume La Plata nel nord dell’Argentina. I Corydoras generalmente popolano zone a corrente bassa di piccoli corsi d’acqua ai margini di grandi fiumi. Hanno l’abitudine i vivere in gruppi, composti in alcuni casi da centinaia di esemplari. Si nutrono cercando piccoli animali, vermi e larve nel fondo coi loro barbigli sensibili.

Allevamento in acquario:

I Corydoras sono pesci pacifici che andrebbero allevati in acquari con un fondo sabbioso o composto di ghiaia fine, in modo da consentire loro di procurarsi il cibo setacciandolo col proprio apparato boccale. Nutrendosi in natura setacciando il fondo è necessario garantire loro la possibilità di farlo anche in acquario, alimentandoli con apposite pastiglie affondanti friabili. Hanno un comportamento sociale piuttosto evidente e dovrebbero essere allevati in gruppi della stessa specie, dato che la convivenza consente loro di sentirsi protetti e al sicuro. Le specie maggiormente diffuse (aeneus, paleatus, ecc.) sono piuttosto semplici da allevare, mentre altre specie meno diffuse e catturate direttamente in natura possono trovare difficoltà nell’ambientamento e sono molto più sensibili a condizioni ambientali diverse da quelle ottimali.

Specie e varianti diffuse: Come per molte altre famiglie di catfishes, anche per i Corydoras non esiste ancora una tassonomia condivisa e vengono scoperte continuamente nuove specie. Una lista di tutte le specie temporaneamente classificate con C-numbers e CW-numbers è consultabile qui. Nel Maggio 2008 risultano assegnate 155 possibili attribuzioni di specie, 32 delle quali sono già classificate definitivamente con un nome scientifico appropriato. I più diffusi in acquariofilia sono senz’altro i Corydoras aeneus e i Corydoras paleatus, anche nelle rispettive varianti albine. Queste due specie vengono regolarmente riprodotte in cattività. E’ possibile trovare in commercio, con minore facilità, anche altre specie.

In natura: I due video di seguito mostrano il biotopo tipico in cui i Corydoras vivono in natura:

Il seguente video mostra un biotopo naturale filmato nei pressi di Manaus, la capitale della regione del Mato Grosso in Brasile. Da questo filmato si nota in modo molto evidente il fatto che i Corydoras trascorrano la loro vita in gruppo.

 

Il video seguente mostra una popolazione di Corydoras melanistius in un affluente del Rio Negro nei pressi della città di Presidente Figueiredo, a circa 100Km da Manaus